Ad Airolo-Pesciüm si è conclusa un’ottima estate!

Ad Airolo-Pesciüm si è conclusa un’ottima estate!

Il freddo e la neve quest’anno sono arrivati in anticipo ed hanno costretto le Funivie di Airolo-Pesciüm a concludere anzitempo la stagione estiva iniziata sabato 20 giugno. Nonostante le incertezze dettate dalla situazione sanitaria, ad Airolo-Pesciüm si è vissuta la miglior stagione estiva di sempre

Rispetto all’estate 2019 infatti, è stato registrato aumento di primi passaggi addirittura del 27%. 

Gran parte del successo della stagione estiva è da ricondurre all’aumento del numero di bikers che si sono divertiti sui percorsi MTB dell’Airolo Bike Park. Ciò è stato possibile grazie al continuo impegno di Valbianca a migliorare e ampliare l’offerta dedicata agli amanti delle due ruote, proponendo in particolare alcune nuove varianti create sulle piste già esistenti e avendo a disposizione una squadra che si è occupata regolarmente della manutenzione dei percorsi.

Le Funivie di Airolo-Pesciüm si ritengono soddisfatte anche per l’aumento di appassionati di MTB proveniente da oltralpe e dall’Italia. 

Fra le novità dedicate ai bikers segnaliamo il Bike Pass, un’aggiunta alla stagionale estiva che ha permesso di usufruire illimitatamente dei percorsi MTB e degli impianti e il Bike After Work, l’apertura prolungata degli impianti il giovedì sera per potersi divertire più a lungo. 

Molto apprezzata anche la giornaliera MTB, le cui vendite hanno visto un incremento del 154%.

A completare l’offerta dedicata alle due ruote, è stato aperto un piccolo shop con noleggio completo di un’officina con qualche attrezzo per piccole riparazioni. 

Valbianca SA è estremamente soddisfatta della stagione estiva appena conclusa e sta già pianificando lo sviluppo ulteriore e il miglioramento dell’Airolo Bike Park in vista del prossimo anno.  

Anche la gastronomia, grazie agli importanti investimenti dello scorso anno, ha fatto segnare importanti passi avanti, andando a confermare gli ottimi risultati registrati nell’inverno scorso. Sempre molto amato in questo senso il“Pacchetto-Pesciüm”, che ha permesso di risalire in funivia, gustare il pranzo del giorno al ristorante La Stüa e rientrare in funivia a soli Fr. 28.-. 

Valbianca ha inoltre riproposto le apprezzatissime domeniche dei comuni, espandendo l’offerta anche ai comuni di Biasca e Riviera così come a tutti i Comuni del Canton Uri, invitando i residenti a riscoprire le montagne vicine a casa e a trascorrere una bella giornata in mezzo alla natura. 

Grande successo anche per la prima Gastro Dinner ad alta quota, una serata gastronomica presso il ristorante "La Stüa" di Pesciüm, inizialmente prevista a marzo e poi posticipata ad agosto.

Le Funivie di Airolo-Pesciüm ringraziano di cuore tutti gli affezionati clienti e danno loro appuntamento a fine novembre per l’inizio della stagione invernale!

Ad Airolo-Pesciüm si è conclusa un’ottima estate!
Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.

Meteo

Impianti

Webcam

Contatti
E-Guma
Buoni regalo